fbpx

Nel centro storico di Trapani

trapani-centro-storico-corso-vittorio-emanuele-zona-pedonale

Un itinerario accessibile nel cuore della città

Il centro storico di Trapani, con la sua ampia zona pedonale, offre la possibilità di scoprire le bellissime testimonianze architettoniche del passato, frutto delle diverse dominazioni che si sono succedute nei secoli e che hanno contribuito a dare alla città il ruolo di crocevia di culture nel cuore del Mediterraneo, insieme a tante altre località della Sicilia. 

L’itinerario

L’itinerario si articola su tre vie principali: la Via Garibaldi, la Via Torrearsa e Corso Vittorio Emanuele, strade di maggiore attrazione non solo per i turisti, ma anche per gli stessi trapanesi. Il tragitto, ampiamente accessibile da diversi punti, sia per chi arriva dal porto che per chi giunge dal Lungomare Dante Alighieri o dall’area di parcheggio di Piazza Vittorio Emanuele, è lungo circa 800 metri, con una pendenza media impercettibile che si aggira intorno al 4%. 

trapani-corso-vittorio-emanuele-loggia-centro-storico

Caratterizzato da una pavimentazione in basolato ben curata, il percorso si snoda tra negozi, palazzi nobiliari, piccoli locali, antiche porte cittadine, come la Porta Oscura della Torre dell’Orologio, sulla quale è possibile ammirare uno dei più antichi orologi astronomici d’Europa, e chiese. Tra queste ultime spicca la Chiesa barocca delle Anime Sante del Purgatorio in cui sono custoditi i Sacri Gruppi dei Misteri portati in spalla il Venerdì Santo; un luogo di culto facilmente fruibile, in occasione dei riti della Settimana Santa, anche da persone con ridotte possibilità motorie grazie ad un’ampia rampa-scivolo installata all’ingresso. A tal proposito, si segnala però che le strette vie carrabili, adiacenti alla chiesa, mancano di marciapiede al fine di permetterne il raggiungimento in sicurezza.  

Lungo tutto l’itinerario, inoltre, non sono presenti informazioni turistiche in braille e/o segnaletica specifica per non vedenti o ipovedenti; si segnala la presenza di panchine per la sosta soltanto sulla Via Garibaldi e, in prossimità del percorso, sulla vicina Piazza Ex Mercato del Pesce e Piazza Garibaldi, nei pressi del porto.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

In evidenza

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Natura E Svago

Su una sdraio in riva al mare o immersi nella frescura degli alberi; aggrappati ad una parete rocciosa o spinti dal vento tra le onde del mare…che si preferisca la natura, lo sport, il divertimento o il relax, qui concedersi la vacanza “ideale” è possibile. Scopri i luoghi e le attività che puoi svolgere sul nostro territorio e investi nel migliore dei modi il tuo tempo, per un soggiorno indimenticabile.

Itinerari

Natura, arte, storia, enogastronomia…Crocevia di dominazioni che si sono succedute nei secoli, lasciando magnifiche testimonianze del loro passaggio, la nostra terra offre molteplici spunti di lettura, alla scoperta di un territorio piuttosto vario. Non perdere gli itinerari consigliati!

Patrimonio Culturale

Culla di civiltà, popoli e culture…ogni scorcio della nostra terra narra di storie, miti e leggende che spesso si intrecciano al punto da non riuscire a capire cosa sia vero e cosa no. Dai siti archeologici, testimonianza delle prime dominazioni, ai borghi medievali; dai sistemi di fortificazione all’architettura del Novecento, sono davvero tante le testimonianze del passato, oggi divenute meta di turisti provenienti da tutto il mondo.

Tipicità

Il sapore inconfondibile dei prodotti tipici; i profumi e i colori delle tavole imbandite che raccontano di tradizioni tramandate; la manualità dei nostri artigiani e la bellezza dei loro manufatti…un viaggio dentro il viaggio che ogni turista non può fare a meno di vivere per scoprire, fino in fondo, la vera essenza della nostra Sicilia.