fbpx

Passeggiata senza barriere sulle Mura a Tramontana

mura-di-tramontana-trapani-fortificazioni-spagnole

Un itinerario sensoriale tra storia e natura

Le Mura a Tramontana, realizzate sotto il dominio spagnolo, grazie ad un intervento di restauro resosi necessario, oggi sono facilmente raggiungibili e fruibili senza ostacoli anche da turisti con bisogni speciali.

L’itinerario

Nonostante i tre punti di accesso esistenti lungo l’itinerario, soltanto quello da Piazza ex Mercato del pesce, in prossimità della zona pedonale, risulta privo di barriere architettoniche. Il percorso, oltre ad un viaggio a ritroso nella storia, garantisce il costante contatto con la natura, snodandosi lungo un tratto di costa lungo circa 600 m che conducendo al Bastione Conca, un elemento strategico di fortificazione inserito nel contesto delle mura difensive della città, offre un panorama su tutto il litorale trapanese al quale fa da sfondo il monte Erice. 

mura-di-tramontana-trapani-panorama-litorale-erice

L’itinerario presenta una pendenza pressochè costante che oscilla mediamente intorno al 5,5%; non mancano lungo il tragitto panchine per la sosta. Il pavimento è in basolato e, per chi volesse godersi una suggestiva passeggiata serale, l’illuminazione è per lo più affidata a fari installati lungo tutto il parapetto che, creando un effetto penombra, lascia spazio alle percezioni dettate dai sensi, grazie al profumo del mare ed al rumore delle onde che si infrangono sulla sottostante battigia. 

Tenendo conto dell’orientamento a Nord-Ovest delle Mura, soprattutto in estate si consiglia una passeggiata mattutina in quanto, nelle ore pomeridiane, il tragitto è completamente esposto ai raggi solari, senza possibilità di riparo all’ombra. Lungo l’itinerario non sono presenti informazioni turistiche in braille e/o segnaletica specifica per non vedenti o ipovedenti; si segnala, inoltre, la presenza di rampe di scale distribuite lungo il percorso che collegano le mura della città al litorale sottostante (raggiungibile senza barriere da Porta Ossuna).

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

In evidenza

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Natura E Svago

Su una sdraio in riva al mare o immersi nella frescura degli alberi; aggrappati ad una parete rocciosa o spinti dal vento tra le onde del mare…che si preferisca la natura, lo sport, il divertimento o il relax, qui concedersi la vacanza “ideale” è possibile. Scopri i luoghi e le attività che puoi svolgere sul nostro territorio e investi nel migliore dei modi il tuo tempo, per un soggiorno indimenticabile.

Itinerari

Natura, arte, storia, enogastronomia…Crocevia di dominazioni che si sono succedute nei secoli, lasciando magnifiche testimonianze del loro passaggio, la nostra terra offre molteplici spunti di lettura, alla scoperta di un territorio piuttosto vario. Non perdere gli itinerari consigliati!

Patrimonio Culturale

Culla di civiltà, popoli e culture…ogni scorcio della nostra terra narra di storie, miti e leggende che spesso si intrecciano al punto da non riuscire a capire cosa sia vero e cosa no. Dai siti archeologici, testimonianza delle prime dominazioni, ai borghi medievali; dai sistemi di fortificazione all’architettura del Novecento, sono davvero tante le testimonianze del passato, oggi divenute meta di turisti provenienti da tutto il mondo.

Tipicità

Il sapore inconfondibile dei prodotti tipici; i profumi e i colori delle tavole imbandite che raccontano di tradizioni tramandate; la manualità dei nostri artigiani e la bellezza dei loro manufatti…un viaggio dentro il viaggio che ogni turista non può fare a meno di vivere per scoprire, fino in fondo, la vera essenza della nostra Sicilia.